Gosenzosama Banbanzai

Gosenzosama Banbanzai

Gosenzosama Banbanzai è una serie di OAV del 1989 scritta e diretta da Mamoru Oshii (Ghost in the Shell, Jin Roh, Avalon, Lamu Beautiful Dreamer) e prodotta dallo Studio Pierrot. Sebbene sia un’opera poco conosciuta rimane comunque degna di menzione perché in essa vengono sperimentate nuove tecniche narrative e di animazione.

I personaggi vengono disegnati simili e bambole e le animazioni sono curatissime a cogliere una gestualità tipica delle commedie teatrali. Ed è proprio in maniera simile ad una commedia teatrale che viene raccontata la trama. Lo stage è fisso (tranne alcuni rari zoom al di fuori di esso), e i personaggi che in quel momento non stanno parlando rimangono fermi come fossero marionette.
Il tutto è impreziosito da un sonoro ottimo e dalle musiche di Kenji Kawai.

La famiglia Yomota è una tipica famigliola giapponese: il padre Kinekuni (42), la madre Tamiko (38) e il figlio Inumaru (17). Un giorno appare in casa una splendida giovane fanciulla che dichiara di chiamarsi “Maroko Yomota,” e di essere la nipote di Inumaru che ha viaggiato nel tempo per venire a trovare i suoi antenati. Nonostante le forti obiezioni di Tamiko, Kinekuni e Inumaru si lasciano convincere e le permettono di stabilirsi in casa. Ma questo non è che l’inizio della fine per la quiete e l’armonia familiare degli Yomota.

Episodi: 6
Sorgente video:
 DVD
Formato: 640×480
Durata: 25′-30′ ad episodio
Codec: XviD
Audio: mp3
Torrent: DOWNLOAD